Pubblicati i bandi del Settore Cultura e Creatività | 2024

Bologna Estate, Piazza Lucio Dalla e supporto alle attività culturali

Sono quattro i bandi con cui il Settore Cultura e Creatività del Comune di Bologna investe per rafforzare Bologna quale città d’arte, cultura, creatività e proseguire nel percorso di innovazione e trasformazione di un sistema cittadino già molto vivace e ricco nell’articolazione dell’offerta culturale e nel radicamento sul territorio.

Bologna ha una densità culturale straordinaria e una rete di spazi e di realtà di altissimo profilo, apprezzati anche a livello nazionale e negli ultimi anni sempre di più su scala internazionale. Ci aspettiamo un’estate ancora più ricca a livello cittadino e metropolitano, e vogliamo sempre più potenziare l’attività continuativa del sistema culturale che fa di Bologna un unicum, in una filiera creativa e culturale con un indotto occupazionale tra i più significativi del paese. Con la pubblicazione del bando Bologna Estate e di quello per Piazza Lucio Dalla mettiamo al centro della progettazione culturale due proposte profondamente iscritte nella vita della città e dell’area metropolitana con un coinvolgimento di pubblico che nell’edizione dello scorso anno ha sfiorato i due milioni di presenze, in una mappa di luoghi cittadini e di comunità sempre più policentrici e diffusi. Vogliamo valorizzare la scena artistica e la programmazione culturale con un terzo bando che contribuisce direttamente alla progettazione di produzioni artistiche e culturali realizzate nel corso dell’intero anno dalle tante e vivaci realtà del territorio. Per arricchire sempre di più l’offerta culturale della città di Bologna pubblichiamo inoltre l’avviso per la ricerca di sponsor, in un partenariato che vogliamo sempre più significativo con i privati, dichiara la delegata alla Cultura Elena Di Gioia


Il bando Bologna Estate seleziona i progetti del cartellone di iniziative estive, coordinato e promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con la Città metropolitana, che si svolgerà dal 17 maggio al 29 settembre 2024.

Un bando per la progettazione di un programma multidisciplinare con tante opportunità da vivere all'aperto, rivolto a residenti, city user e turisti in un mix di musica, spettacoli, incontri, cinema, visite guidate e itinerari che dal 2018 varca i confini del capoluogo e raccoglie gli eventi del territorio in un unico calendario, valorizzando l'intera Bologna metropolitana attraverso una proposta integrata, unica per densità culturale e creativa, caratterizzata da una combinazione di grandi eventi e proposte diffuse di prossimità.

Un cartellone dall’alto livello qualitativo che si realizza in un’ottica di inclusione e di ampliamento dei pubblici, a partire dal centro storico per raggiungere luoghi di comunità nei quartieri cittadini, anche grazie ai fondi del Ministero della Cultura per progetti di arti performative nelle periferie, ed estendendosi a tutta l’area metropolitana in virtù di un apposito bando curato quest’anno direttamente dalla Città metropolitana di Bologna.

La distinzione in due bandi, uno per il capoluogo e uno per l’area metropolitana, mira a valorizzare maggiormente di realtà diffuse sul territorio metropolitano, contando sull’avvenuto consolidamento del sistema dei servizi di promozione turistica connessi alla DMO del Territorio Turistico Bologna-Modena per l’attrattività turistica, culturale e sportiva.

Tutti i progetti da sviluppare nel capoluogo dovranno essere presentati entro le 12 di giovedì 14 marzo al Comune di Bologna, come da indicazioni contenute nel bando.

Anche i progetti da realizzare sul territorio metropolitano vanno presentati entro le 12 di giovedì 14 marzo, attraverso un form online dedicato.


Torna per il terzo anno la programmazione nella nuova centralità urbana di Piazza Lucio Dalla, con uno specifico bando che riguarda la gestione estiva dello spazio nel cuore della Bolognina grazie ai finanziamenti dei fondi del Ministero della Cultura per lo spettacolo dal vivo nelle periferie.

Le richieste di partecipazione al bando devono pervenire al Comune di Bologna entro le 12 di giovedì 14 marzo.


Con l’avviso pubblico per l’assegnazione di contributi ad Attività culturali il Comune promuove e sostiene progetti di programmazione di attività culturali e di produzione che si svolgono tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2024.

I progetti che si svolgono esclusivamente nel periodo dal 17 maggio al 29 settembre devono essere presentati invece al bando di Bologna Estate.

L'avviso valorizza, attraverso servizi e contributi, i soggetti che operano stabilmente in ambito culturale in un’ottica di inclusione, formazione di nuovi pubblici, innovazione, al fine di supportare la crescita di associazioni e imprese culturali e creative impegnate nei diversi ambiti di attività e di promozione della città di Bologna.

La valutazione dei progetti sarà effettuata per le proposte pervenute entro le 12 di giovedì 14 marzo; solo in caso di ulteriore disponibilità di fondi e qualora fossero state esaurite le graduatorie degli idonei relative alla precedente valutazione, sarà possibile prendere in considerazione per ulteriori valutazioni i progetti pervenuti dopo suddetta scadenza.

In tutti e tre i bandi, saranno considerati con particolare riguardo i progetti impegnati a ridurre l’impatto ambientale e a garantire una corretta gestione delle attività notturne, in coerenza con le politiche e azioni per il Piano della notte del Comune di Bologna.


È aperto in contemporanea anche l’avviso per la ricerca di sponsor a sostegno di attività culturali promosse dal Comune di Bologna nell’anno 2024. Le proposte di sponsorizzazione relative al cartellone di Bologna Estate dovranno pervenire entro e non oltre il 31 marzo alle ore 12 ; il bando resterà poi aperto fino alle ore 12 del 15 dicembre per accogliere le proposte di sponsorizzazione di altri progetti culturali nel corso dell’anno.


I quattro bandi del Settore Cultura e Creatività del Comune di Bologna e le modalità di partecipazione sono pubblicati all’albo pretorio online e nelle sezioni dedicate agli avvisi pubblici del sito del Comune di Bologna e sul sito culturabologna.it

Il bando Bologna Estate della Città metropolitana di Bologna è pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente.