11 novembre 2023, 18:00

Parla come canti: scene da operetta – Parte 2

Dove
Teatro degli Angeli, via Massa Carrara 3 - Bologna

Progetto “Mettiamoci all’operetta”

Il titolo originale dell’operetta ottocentesca di Johann Strauss II su cui si focalizza il Progetto “Mettiamoci all’Operetta”, realizzato da Sol Omnibus Lucet APS grazie al sostegno del Comune di Bologna, è “Die Fledermaus” la cui traduzione letterale dal tedesco è “Il pipistrello” (il canto e la recitazione originali sarebbero quindi, in questo caso, previsti in lingua tedesca). In quegli anni si soleva talvolta teatralizzare i testi cantati ed i dialoghi parlati nella lingua del Paese in cui veniva messo in scena lo spettacolo: ciò portava però a modificare alcuni aspetti della trama o a rinunciare ad una metrica musicale coerente. Il copione originale veniva snaturato e l’operetta perdeva parte del suo fascino. Si optava quindi più spesso per dei libretti di sala in cui era presente una traduzione completa per poter conservare in scena la lingua che era stata musicata in partenza. 

Come naturale prosecuzione dell’incontro del 5 novembre, sabato 11 novembre alle ore 18.00 al Teatro degli Angeli, i docenti e attori Gabriele Baldoni e Chiara Piscopo presentano i dialoghi più significativi de “Il pipistrello” attingendo da un libretto di sala ottocentesco originale e dalla traduzione italiana presente in esso. Sarà illustrato al pubblico presente e analizzato con gli spettatori, che saranno sempre attivamente coinvolti, anche questo affascinante aspetto del mondo dell’operetta che merita attenzione e di non essere sottovalutato.


ore 18.00

Ingresso libero

Per informazioni e prenotazioni: solomnibuslucet1@gmail.com - tel. 051517215

solomnibuslucet.jimdofree.com
www.facebook.com/SolOmnibusLucetAPS

www.teatrodegliangeli.it
www.facebook.com/teatrodegliangeli