9 marzo 2024, 21:30

L’Rain

Dove
Covo Club , Viale Zagabria, 1 - Bologna

Covo Club | Eventi stagione 2023/24

L’RAIN
USA / Art-Pop / Mexican Summer /

La polistrumentista, compositrice, interprete e curatrice L’Rain (Taja Cheek) ritorna con il suo terzo album “I Killed Your Dog”. Riprendendo i temi di dolore e identità che hanno caratterizzato il suo lavoro precedente, “I Killed Your Dog” analizza l’atto del ferire le persone che ami di più. Multistrato nel soggetto e nella forma, le esplorazioni sonore di L’Rain interrogano il modo in cui la molteplicità di emozioni ed esperienze si intersecano con l’identità. Lo sperimentale e l’ipercommerciale; l’aspettativa e la realtà; la speranza e la disperazione. “Sto immaginando un mondo di contraddizioni, come sempre”, spiega Cheek. “Sensuale, forse anche sexy, ma terrificante e strano”. Scritto in mezzo al dolore dal punto di vista di una meritata maturità, “I Killed Your Dog” porta il mondo sonoro delineato da L’Rain nell’album “Fatigue” del 2021 su una nuova avvincente traiettoria.
 
Descritto da Cheek come un disco “anti-rottura”, I Killed Your Dog prende come punto di partenza il tema pop universale dell’amore  e lo analizza attraverso la forma di una conversazione con una sé stessa più giovane, districando il suo rapporto con la femminilità e con le convenzioni musicali formali che gli altri si aspettano da lei.
 
Insieme ai collaboratori di lunga data Andrew Lappin e Ben Chapoteau-Katz, Cheek ha sviluppato L’Rain in un’entità mutevole che offusca la distinzione tra band e individuo. Iniziando come una meditazione astratta sul dolore, Cheek fa risalire le origini di L’Rain al periodo che seguì lo scioglimento della sua vivace comunità musicale DIY all’inizio degli anni 2010 a New York e la morte di sua madre, Lorraine. Il nome L’Rain è stato concepito sia come un tributo a sua madre e al suo gregario alter ego L’ (lah-postrophe), sia come nome che successivamente si è tatuata sul braccio.

Info biglietti e prevendite