Apre a Bologna Creative Hub, Centro Polifunzionale della Filiera Musica, Cultura e Creatività In Emilia Romagna

La Regione Emilia-Romagna mette a disposizione due milioni di Euro per finanziare quattro progetti per il recupero e la rinascita dei luoghi abbandonati di Bologna

Dalla Giunta regionale è arrivato il via libera alla graduatoria delle iniziative che puntano al consolidamento e al rafforzamento delle strutture a sostegno della promozione dell’attività d’impresa nonché alla ricerca industriale, allo sviluppo e al conseguente trasferimento tecnologico alla produzione. 

I progetti finanziati nel bolognese sono quattro: 

  1. si va da Creative Hub, centro polifunzionale della filiera della musica, cultura e creatività in Zona Roveri;
  2. al progetto "Bologna Attiva" dentro Dumbo Bologna in via Casarini, in cui con l’Università di Bologna verranno offerti servizi per il lavoro e le imprese;
  3.  fino al progetto “Serra Madre” ai Giardini Margherita proposto da Kilowatt, con spazi e servizi per la cultura, l'arte e l'educazione, oltre a aree giochi e residenza per artisti
  4. mentre a Ozzano si realizzerà l’implementazione strumentale del laboratorio di biologia molecolare della Fondazione Iret. 

Il progetto Creative Hub in zona Roveri, si aggiudica risorse per 450 mila euro e diventerà un centro di servizi per il settore culturale e creativo, grazie alla proposta di Music-Academy.it.

"Centro Polifunzionale Della Filiera Musica, Cultura e Creatività In Emilia Romagna", il progetto nasce dall'esperienza del team Music-Academy.it, Ente Formativo specializzato nell'ambito della Musica, Arte e Spettacolo e desideroso di affiancare, ad un'esperienza ultraventennale nella formazione, aspetti legati alla produzione, alla ricerca ed alla innovazione.
Il nuovo polo di oltre 2000 mq inclusivo, accogliente, a basso impatto ambientale e all'avanguardia tecnologica, aprirà la propria sede a Bologna il 1 giugno 2021
Partners attivi della operazione sono, per citarne alcuni, istituzioni importanti come ClustER Create, Centro Ricerca per l'Interazione con le Industrie Culturali e Creative di Unibo, Tecnopolo CNR ma anche aziende leader del mercato come E On Reality, Aramini Strumenti Musicali, B-Ear e Midiware.
La struttura include aree coworking, uffici per startup ed enti, aree coworking quick desk, studi di registrazione e mastering, aula magna per eventi live ed in streaming, sale prova, production boxes, sala per la creazione e fruizione di contenuti in realtà virtuale, sala di posa foto/video, regia radiofonica, aule didattiche,  lavagne LIM e strumentazione di ultima generazione, allestite in partnership con aziende leader del mercato,  sale riunioni, bookshop, caffetteria ed aree comuni interne ed esterne. Connessioni WiFi e di rete ultra veloci anche in upload.
Attraverso un mix unico di servizi, contestualizzato in un ambiente altamente professionale, le aziende e le persone di talento riceveranno gli strumenti e coltiveranno i contatti vitali per la crescita aziendale e lo sviluppo della propria carriera.  

pubblicato il 09 apr 2021

Creative Hub