Conoscere la Musica | Stagione concertistica 2021

ventiseiesima edizione

L’Associazione Conoscere la Musica ricomincia l’attività concertistica per l’anno 2021, purtroppo ancora pandemico. Giunta alla sua 26a edizione, la stagione 2021 di “Conoscere La Musica - Mario Pellegrini” presenta ben 32 concerti dal 4 marzo al 9 dicembre, dislocati in varie sale cittadine e della provincia con la doppia formula concerto live/trasmissione streaming a seconda della situazione sanitaria, dimostrando uno sforzo organizzativo notevole. C’è il recupero dei concerti annullati nel 2020 e l’immissione di nuovi prestigiosi appuntamenti che compongono complessivamente una stagione di alto livello esecutivo, caratterizzata dall’estrema varietà del repertorio eseguito e dalla celebrità di molti musicisti coinvolti, da Roberto Cappello a Enrico Bronzi, da Silvia Chiesa e Maurizio Baglini ad Andrea Oliva, da Dmitri Ashkenazy e Ilya Grubert ai Sonatori de La Gioiosa Marca.

La nuova stagione prende il via nel mese di marzo con quattro appuntamenti in streaming, ad ascolto gratuito, trasmessi sul canale YouTube dell’Associazione: Franco Mezzena e Stefano Giavazzi dalla Sala Mozart (4 marzo), Roberto Cappello dal Salone Bolognini (12 marzo) e dalla Sala Prof. Marco Biagi del Quartiere Santo Stefano in collaborazione con l’Associazione Musicale “Musica e Arte”, il Duo Karis (18 marzo) e il recital del talentuoso pianista calabrese Angelo Arciglione (25 marzo).
Sempre nell’accogliente acustica della Sala Prof. Marco Biagi del Quartiere Santo Stefano (15 i concerti previsti) si ascolteranno il Duo Sollini-Barbatano in musiche di Beethoven (15 aprile – concerto rinviato), l’Avos Piano Quartet in musiche di Fauré (22 aprile – concerto rinviato) e un recital pianistico di Giorgio Trione Bartoli (29 aprile - in sostituzione concerto Stefano Andreatta). Il 6 maggio streaming dalla Sala Mozart dell’Accademia Filarmonica del recital lirico del soprano Giulia Bolcato col pianista Raffaele Cortesi, quindi – di nuovo alla Biagi il 13 maggio - concerto del celebre violoncellista Enrico Bronzi in duo con Pierpaolo Maurizzi in musiche di Beethoven e Thuille (in prima esecuzione a Bologna).

Undici i concerti della fortunata serie “Notti Magiche alle Ville a ai Castelli”, dal 27 maggio  al 18 luglio, di cui ben sette sono ospitati nella Rocca di Dozza Imolese, oltre a quelli previsti alla Villa Smeraldi di San Marino di Bentivoglio, al Castello di San Martino di Soverzano-Minerbio e a Ca’ la Ghironda di Zola Predosa.

Dal 23 settembre al 9 dicembre altri dodici concerti dislocati fra Sala Prof. Marco Biagi, Salone Bolognini e Sala Mozart con notissimi artisti internazionali: la violoncellista Silvia Chiesa e il pianista Maurizio Baglini (23 settembre), il flautista Andrea Oliva con Marta Cencini (30 settembre), il clarinettista Corrado Giuffredi in duo col pianista Giuseppe Modugno (7 ottobre), il violinista Premio Paganini Ilya Grubert col pianista Riccardo Sandiford (14 ottobre), il clarinettista Dimitri Ashkenazy con la pianista Alice Martelli (21 ottobre), il gruppo barocco “Sonatori de la Gioiosa Marca” (28 ottobre), il pianista Paolo Restani (4 novembre), il Trio Honeck-Savary-Maurizzi (11 novembre), il violoncellista Mauro Valli (18 novembre), il violinista Martino Colombo col pianista Pietro Fresa (25 novembre), il violoncellista Felix Eugen Thiemann con la pianista Francesca Rambaldi (2 dicembre), infine il soprano Chiara Isotton col pianista Federico Brunello (9 dicembre).

I concerti potranno essere seguiti in streaming gratuito collegandosi al sito di Conoscere la Musica e saranno realizzati in presenza del pubblico quando sarà consentito dall’emergenza sanitaria (info biglietti sul sito).

Per informazioni scrivere a conoscerelamusica@gmail.com oppure telefonare al n. 331 8750957 nei giorni feriali dalle 11 alle 17.

Il programma potrebbe subire delle modifiche. Maggiori dettagli e aggiornamenti sul sito conoscerelamusica.it