mer 30 giugno

The Giant Undertow | Bitter Pills

@Terrazzo Baumhaus, Parco del DLF

Sunshine Superheroes

The Giant Undertow @Terrazza Baumhaus | Bitter Pills

Bitter Pills - rassegna del mercoledì
Un viaggio attraverso il blues fosco e l'alt. folk di ispirazione americana, sulle tracce degli odierni vagabondi della musica fatta-con-strumenti-di-legno: ballate dark country, inni indiavolati e il songwriting più ombroso. Tutto in un formato one-man band che rivela i risvolti più intimi e primordiali del rock'n'roll.
The Giant Undertow
The Giant Undertow è il progetto solista di Lorenzo Mazzilli, veneto della bassa padovana trapiantato a Bologna, attivo anche nei Johnny Clash project e The Procrastinators.
I paesaggi nebbiosi delle sue canzoni nascono da chitarre di fortuna e una voce scura. Il risultato è un desert folk profondo, tra l’immobile e l’impetuoso, che strizza l’occhio alla musica d’autore d’oltreoceano (Johnny Cash, Lee Hazlewood, Micah P.Hinson).
Nel 2016 pubblica il full-lenght THE WEAK (Shyrec, In the bottle rec., Indipendead, PoPe V, Death roots syndicate), che gli permette di suonare su e giù per lo stivale con la band e in solo, oltre che in Svizzera, Francia, Belgio, Olanda, Germania, Rep. Ceca e Slovenia, condividendo il palco con King Dude, Cult of youth e svariati altri artisti.


Data: 30 giugno 2021
orario primo concerto: ore 15:00
orario secondo concerto: ore 18:00
Evento facebook: tba
Ingresso libero

The Giant Undertow | Bitter Pills

mer 30 giugno
@Terrazzo Baumhaus, Parco del DLF

Sunshine Superheroes

The Giant Undertow @Terrazza Baumhaus | Bitter Pills

Bitter Pills - rassegna del mercoledì
Un viaggio attraverso il blues fosco e l'alt. folk di ispirazione americana, sulle tracce degli odierni vagabondi della musica fatta-con-strumenti-di-legno: ballate dark country, inni indiavolati e il songwriting più ombroso. Tutto in un formato one-man band che rivela i risvolti più intimi e primordiali del rock'n'roll.
The Giant Undertow
The Giant Undertow è il progetto solista di Lorenzo Mazzilli, veneto della bassa padovana trapiantato a Bologna, attivo anche nei Johnny Clash project e The Procrastinators.
I paesaggi nebbiosi delle sue canzoni nascono da chitarre di fortuna e una voce scura. Il risultato è un desert folk profondo, tra l’immobile e l’impetuoso, che strizza l’occhio alla musica d’autore d’oltreoceano (Johnny Cash, Lee Hazlewood, Micah P.Hinson).
Nel 2016 pubblica il full-lenght THE WEAK (Shyrec, In the bottle rec., Indipendead, PoPe V, Death roots syndicate), che gli permette di suonare su e giù per lo stivale con la band e in solo, oltre che in Svizzera, Francia, Belgio, Olanda, Germania, Rep. Ceca e Slovenia, condividendo il palco con King Dude, Cult of youth e svariati altri artisti.


Data: 30 giugno 2021
orario primo concerto: ore 15:00
orario secondo concerto: ore 18:00
Evento facebook: tba
Ingresso libero