Sogno di una notte di mezza estate | Baby BoFe’

@Parco del Paleotto

musica classica per i più piccoli nel verde del Parco del Paleotto

Martedì 15 giugno, ore 19 e ore 21, al Parco del Paleotto, va in scena Sogno di una notte di mezza estate, primo appuntamento della stagione di musica classica per bambini BABY BOFE’.


Un appuntamento speciale, che trova un’intonata e suggestiva collocazione al bordo dei boschi dei nostri colli, ispirato alla celebre commedia fiabesca di Shakespeare. In un bosco incantato, la notte del solstizio d’estate, tutto può succedere: in compagnia di fate e folletti, tra incantesimi e pozioni magiche, quattro giovani innamorati troveranno finalmente la felicità. È il teatro di Shakespeare che incontra la musica di Mendelssohn. Dolci e avvolgenti melodie si inseriscono nella trama fiabesca che vede protagonisti il re degli elfi Oberon, la regina delle fate Titania, il folletto Puck e i giovani innamorati Lisandro, Demetrio, Ermia, Elena. Incantesimi, danze e grandi festeggiamenti per tutti gli sposi, accompagnati dalla famosissima Marcia nuziale.


Le musiche di scena che Mendelssohn compose per la celebre commedia shakespeariana vengono eseguite nella trascrizione per pianoforte a quattro mani dello stesso Mendelssohn. Sono impegnati in questa produzione del Baby BoFe’: il Duo Ragazzoni (pianoforte a quattro mani), Sandra Bertuzzi (regia, sceneggiatura), gli attori della Compagnia Fantateatro.


Lo spettacolo è consigliato a partire dai 5 anni.


Informazioni www.bolognafestival.it Tel. 051 6493397

Biglietto € 5 (posto unico)

In caso di pioggia lo spettacolo è annullato

Sogno di una notte di mezza estate | Baby BoFe’

@Parco del Paleotto

musica classica per i più piccoli nel verde del Parco del Paleotto

Martedì 15 giugno, ore 19 e ore 21, al Parco del Paleotto, va in scena Sogno di una notte di mezza estate, primo appuntamento della stagione di musica classica per bambini BABY BOFE’.


Un appuntamento speciale, che trova un’intonata e suggestiva collocazione al bordo dei boschi dei nostri colli, ispirato alla celebre commedia fiabesca di Shakespeare. In un bosco incantato, la notte del solstizio d’estate, tutto può succedere: in compagnia di fate e folletti, tra incantesimi e pozioni magiche, quattro giovani innamorati troveranno finalmente la felicità. È il teatro di Shakespeare che incontra la musica di Mendelssohn. Dolci e avvolgenti melodie si inseriscono nella trama fiabesca che vede protagonisti il re degli elfi Oberon, la regina delle fate Titania, il folletto Puck e i giovani innamorati Lisandro, Demetrio, Ermia, Elena. Incantesimi, danze e grandi festeggiamenti per tutti gli sposi, accompagnati dalla famosissima Marcia nuziale.


Le musiche di scena che Mendelssohn compose per la celebre commedia shakespeariana vengono eseguite nella trascrizione per pianoforte a quattro mani dello stesso Mendelssohn. Sono impegnati in questa produzione del Baby BoFe’: il Duo Ragazzoni (pianoforte a quattro mani), Sandra Bertuzzi (regia, sceneggiatura), gli attori della Compagnia Fantateatro.


Lo spettacolo è consigliato a partire dai 5 anni.


Informazioni www.bolognafestival.it Tel. 051 6493397

Biglietto € 5 (posto unico)

In caso di pioggia lo spettacolo è annullato