mer 13 ottobre | ore 20:30

Odhecaton Ensemble | Paolo Da Col

@Oratorio di San Filippo Neri

JOSQUIN 1521 - 2021| Bologna Festival 2021 | 40^ edizione | Il Nuovo L'Antico

Martedì 12 ottobre ore 18.30
Odhecaton Ensemble
Paolo Da Col
direttore

Fra il 1483 e il 1504 Josquin Desprez soggiornò a lungo in Italia, dove la scuola polifonica franco-fiamminga era considerata all’avanguardia e ai maestri d’oltralpe si offrivano impieghi prestigiosi. Fra le tappe accertate dei suoi viaggi (Milano, Roma, Ferrara) e quelle ipotizzate dei biografi (Mantova, Firenze) non figura invece Bologna, benché sotto la signoria di Giovanni II Bentivoglio la città felsinea brillasse per fasto e mecenatismo fra le corti rinascimentali del Norditalia. Una vera e propria scuola musicale bolognese fiorirà solo a partire dal 1512, con la nomina di Giovanni Spataro a “maestro di canto” presso la basilica di San Petronio. Nel frattempo le Messe, i mottetti e le “frottole” di Josquin, grazie anche alle stampe di Ottaviano Petrucci (1502-1504 e 1514), imponevano il suo magistero in tutte le forme sacre e profane fruttandogli l’epiteto di princeps musicorum.

Josquin, princeps musicorum
Missa Hercules dux Ferrariae e mottetti di Josquin Desprez nelle fonti musicali emiliane

Josquin Desprez
Missa Hercules dux Ferrariae, a 4 – 6:
Kyrie, Gloria
(Missarum Josquin liber secundus, Venezia, O. Petrucci, 1503)

Josquin Desprez
In te Domine speravi, a 4
(Frottole libro primo, Venezia, Ottaviano Petrucci, 1504)

Josquin Desprez
Missa Hercules: Credo

Giovanni Spataro
Ave gratia plena Dei, a 4 voci
(Bologna, Archivio musicale di S. Petronio, ms. A 45)

Josquin Desprez
Missa Hercules: Sanctus

Tu solus qui facis mirabilia, a 4
(Motetti B, Venezia, O. Petrucci, 1503)

Missa Hercules: Agnus Dei 1 e 3

Missa L’homme armé super voces musicales: Agnus Dei 2, a 4
(Piacenza, Chiesa di S. Sisto, tarsia del coro, 1514)

Salve Regina, a 5
(Modena, Duomo, Biblioteca e Archivio Capitolare, ms Mus IX)

Præter rerum seriem, a 6
(Motetti de la corona libro tertio, Fossombrone, O. Petrucci, 1519)

Josquin Desprez
Inviolata, a 12
(Kassel, Muhrhardsche Bibliothek der Stadt Kassel, ms 38)

Il Nuovo L'Antico. Cicli di concerti dedicati alla musica antica e alla musica d’oggi, con autori e programmi fuori dal repertorio tradizionale.
La musica antica si ascolta in esecuzioni storicamente informate e quella contemporanea, nelle sue più diverse espressioni, con artisti specializzati in questo repertorio.

Odhecaton Ensemble | Paolo Da Col

mer 13 ottobre | ore 20:30
@Oratorio di San Filippo Neri

JOSQUIN 1521 - 2021| Bologna Festival 2021 | 40^ edizione | Il Nuovo L'Antico

Martedì 12 ottobre ore 18.30
Odhecaton Ensemble
Paolo Da Col
direttore

Fra il 1483 e il 1504 Josquin Desprez soggiornò a lungo in Italia, dove la scuola polifonica franco-fiamminga era considerata all’avanguardia e ai maestri d’oltralpe si offrivano impieghi prestigiosi. Fra le tappe accertate dei suoi viaggi (Milano, Roma, Ferrara) e quelle ipotizzate dei biografi (Mantova, Firenze) non figura invece Bologna, benché sotto la signoria di Giovanni II Bentivoglio la città felsinea brillasse per fasto e mecenatismo fra le corti rinascimentali del Norditalia. Una vera e propria scuola musicale bolognese fiorirà solo a partire dal 1512, con la nomina di Giovanni Spataro a “maestro di canto” presso la basilica di San Petronio. Nel frattempo le Messe, i mottetti e le “frottole” di Josquin, grazie anche alle stampe di Ottaviano Petrucci (1502-1504 e 1514), imponevano il suo magistero in tutte le forme sacre e profane fruttandogli l’epiteto di princeps musicorum.

Josquin, princeps musicorum
Missa Hercules dux Ferrariae e mottetti di Josquin Desprez nelle fonti musicali emiliane

Josquin Desprez
Missa Hercules dux Ferrariae, a 4 – 6:
Kyrie, Gloria
(Missarum Josquin liber secundus, Venezia, O. Petrucci, 1503)

Josquin Desprez
In te Domine speravi, a 4
(Frottole libro primo, Venezia, Ottaviano Petrucci, 1504)

Josquin Desprez
Missa Hercules: Credo

Giovanni Spataro
Ave gratia plena Dei, a 4 voci
(Bologna, Archivio musicale di S. Petronio, ms. A 45)

Josquin Desprez
Missa Hercules: Sanctus

Tu solus qui facis mirabilia, a 4
(Motetti B, Venezia, O. Petrucci, 1503)

Missa Hercules: Agnus Dei 1 e 3

Missa L’homme armé super voces musicales: Agnus Dei 2, a 4
(Piacenza, Chiesa di S. Sisto, tarsia del coro, 1514)

Salve Regina, a 5
(Modena, Duomo, Biblioteca e Archivio Capitolare, ms Mus IX)

Præter rerum seriem, a 6
(Motetti de la corona libro tertio, Fossombrone, O. Petrucci, 1519)

Josquin Desprez
Inviolata, a 12
(Kassel, Muhrhardsche Bibliothek der Stadt Kassel, ms 38)

Il Nuovo L'Antico. Cicli di concerti dedicati alla musica antica e alla musica d’oggi, con autori e programmi fuori dal repertorio tradizionale.
La musica antica si ascolta in esecuzioni storicamente informate e quella contemporanea, nelle sue più diverse espressioni, con artisti specializzati in questo repertorio.