Kafka, lettere a Milena

@Cortile del Teatro del Baraccano

concerto teatrale | Atti Sonori Estate 2021

Partendo dal carteggio epistolare che Franz Kafka ebbe con Milena Jesenská nel 1920, è stato costruito uno spettacolo, declinato attraverso tre linguaggi espressivi: le parole, la musica e le immagini. La particolare intensità delle "lettere" di Kafka (si tratta solo delle lettere di Kafka a Milena e non viceversa) viene sottolineata dalla musica del Settimino di Paul Hindemith e da Mládí di Leoš Janáček, mentre i dipinti, appositamente realizzati, ne amplificano il significato e ne stimolano le suggestioni. La selezione delle lettere e l’adattamento teatrale sono stati curati da Rosario Tedesco, attore e regista; la parte musicale dal maestro Giambattista Giocoli ed i dipinti sono stati realizzati da Andrea L. Ballardini. Progetto in collaborazione con Museo Ebraico di Bologna, Goethe- Zentrum Bologna, Ambasciata della Repubblica Ceca e Centro Ceco di Roma, Associazione italo- ceca Lucerna.
 

Kafka, Lettere a Milena

concerto teatrale
Musiche di Leoš Janáček e Paul Hidemith

Letture tratte dal libro Lettere a Milena
di Franz Kafka (Praga 1883- Kierling 1924)

Lettere a Milena e Un messaggio dell’imperatore – Davanti alla Legge – Prometeo – In cavaliere del secchio – Desiderio, diventare un indiano

Rosario Tedesco e Nicola Bortolotti voci recitanti

Orchestra del Baraccano
Alessia Dall’Asta, flauto
Marco Gironi, oboe
Giovanni Picciati, clarinetto
Mirco Ghirardini, clarinetto basso
Fabio Codeluppi, tromba
Imerio Tagliaferri, corno
Luca Reverberi, fagotto
direttore Giambattista Giocoli
traduzione e adattamento teatrale Rosario Tedesco
illustrazioni originali Andrea Louis Ballardini
assistenza alla produzione Laura Ballardini


Dal 20 giugno è allestita nel foyer del Teatro la mostra di Andrea Louis Ballardini che vede esposti i bozzetti e le tempere realizzati nella primavera del 2020 per la scenografia di questo concerto teatrale. Le opere, digitalmente proiettate in scena, come fondali scenografici, sono state suddivise in due gruppi per meglio accompagnare l’articolazione dello spettacolo in parte recitata e componente musicale. Un approccio realistico, fatto di immagini riconducibili alla concretezza dei personaggi (Kafka e Milena) e ai luoghi da loro conosciuti, ha costituito lo sfondo delle letture recitate. Le scenografie non hanno svolto un mero ruolo illustrativo, ma sono diventate vere e proprie “presenze” apparse durante il tempo dell’ascolto delle parole degli attori. La parte musicale, comprendente l’esecuzione di due composizioni di Janáček e Hindemith, è stata accompagnata da una serie di “paesaggi musicali”, caratterizzati da una precisa ricerca di colori e ritmi compositivi in assonanza con i brani musicali.


In caso di pioggia il concerto sarà rimandato al 21 giugno.

Ingresso: biglietto unico 10€

Biglietti in vendita su vivaticket.com e nei punti vendita convenzionati, tra cui Bologna Welcome, p.zza Maggiore 1/e.


Informazioni
Teatro del Baraccano
cell. 393.9142636
teatrodelbaraccano@gmail.com

www.teatrodelbaraccano.com
www.facebook.com/teatrodelbaraccano
www.facebook.com/attisonori

Gli spettacoli saranno accessibili al pubblico nel rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle disposizioni sanitarie anti-covid di legge.

Kafka, lettere a Milena

@Cortile del Teatro del Baraccano

concerto teatrale | Atti Sonori Estate 2021

Partendo dal carteggio epistolare che Franz Kafka ebbe con Milena Jesenská nel 1920, è stato costruito uno spettacolo, declinato attraverso tre linguaggi espressivi: le parole, la musica e le immagini. La particolare intensità delle "lettere" di Kafka (si tratta solo delle lettere di Kafka a Milena e non viceversa) viene sottolineata dalla musica del Settimino di Paul Hindemith e da Mládí di Leoš Janáček, mentre i dipinti, appositamente realizzati, ne amplificano il significato e ne stimolano le suggestioni. La selezione delle lettere e l’adattamento teatrale sono stati curati da Rosario Tedesco, attore e regista; la parte musicale dal maestro Giambattista Giocoli ed i dipinti sono stati realizzati da Andrea L. Ballardini. Progetto in collaborazione con Museo Ebraico di Bologna, Goethe- Zentrum Bologna, Ambasciata della Repubblica Ceca e Centro Ceco di Roma, Associazione italo- ceca Lucerna.
 

Kafka, Lettere a Milena

concerto teatrale
Musiche di Leoš Janáček e Paul Hidemith

Letture tratte dal libro Lettere a Milena
di Franz Kafka (Praga 1883- Kierling 1924)

Lettere a Milena e Un messaggio dell’imperatore – Davanti alla Legge – Prometeo – In cavaliere del secchio – Desiderio, diventare un indiano

Rosario Tedesco e Nicola Bortolotti voci recitanti

Orchestra del Baraccano
Alessia Dall’Asta, flauto
Marco Gironi, oboe
Giovanni Picciati, clarinetto
Mirco Ghirardini, clarinetto basso
Fabio Codeluppi, tromba
Imerio Tagliaferri, corno
Luca Reverberi, fagotto
direttore Giambattista Giocoli
traduzione e adattamento teatrale Rosario Tedesco
illustrazioni originali Andrea Louis Ballardini
assistenza alla produzione Laura Ballardini


Dal 20 giugno è allestita nel foyer del Teatro la mostra di Andrea Louis Ballardini che vede esposti i bozzetti e le tempere realizzati nella primavera del 2020 per la scenografia di questo concerto teatrale. Le opere, digitalmente proiettate in scena, come fondali scenografici, sono state suddivise in due gruppi per meglio accompagnare l’articolazione dello spettacolo in parte recitata e componente musicale. Un approccio realistico, fatto di immagini riconducibili alla concretezza dei personaggi (Kafka e Milena) e ai luoghi da loro conosciuti, ha costituito lo sfondo delle letture recitate. Le scenografie non hanno svolto un mero ruolo illustrativo, ma sono diventate vere e proprie “presenze” apparse durante il tempo dell’ascolto delle parole degli attori. La parte musicale, comprendente l’esecuzione di due composizioni di Janáček e Hindemith, è stata accompagnata da una serie di “paesaggi musicali”, caratterizzati da una precisa ricerca di colori e ritmi compositivi in assonanza con i brani musicali.


In caso di pioggia il concerto sarà rimandato al 21 giugno.

Ingresso: biglietto unico 10€

Biglietti in vendita su vivaticket.com e nei punti vendita convenzionati, tra cui Bologna Welcome, p.zza Maggiore 1/e.


Informazioni
Teatro del Baraccano
cell. 393.9142636
teatrodelbaraccano@gmail.com

www.teatrodelbaraccano.com
www.facebook.com/teatrodelbaraccano
www.facebook.com/attisonori

Gli spettacoli saranno accessibili al pubblico nel rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle disposizioni sanitarie anti-covid di legge.