31 ottobre 2024, 20:00

La voce del silenzio

Dove
Comunale Nouveau , Piazza Costituzione 4 - Bologna

Stagione Opera 2024 del Teatro Comunale di Bologna | 31 ottobre, 2 e 3 novembre 

Oggi, oramai, i nuovi titoli costituiscono una ristretta minoranza nei cartelloni dei teatri. Tuttavia, l’opera continua a vivere non solo nelle interpretazioni e nelle riprese del passato, ma anche nella creazione di prime assolute, nel lavoro di compositori e librettisti contemporanei. Alessandro Solbiati per Bologna aveva già scritto Il suono giallo nel 2015, ispirato a Kandinskij e vincitore del premio Abbiati della critica musicale. La voce del silenzio parte invece da un episodio biblico per innestare suggestioni dalla letteratura più recente e descrivere un percorso di infinita ricerca, una sorta di parabola sulla fine delle ideologie e dei dogmi in cui la verità si ricerca nel viaggio, la divinità – che può essere intesa non solo come fede religiosa – non si mostra in un’epifania positiva, ma si percepisce nel silenzio, forza interiore per reagire alla fuga dal mondo. La Bibbia, Kafka, Dostojevskij, Rilke sono suggestioni che ci parlano di noi, come, in fondo, ogni opera d’arte.


Stagione Opera 2024

VOCE DEL SILENZIO
Alessandro Solbiati

Direttore Marco Angius
Regia, scene, costumi e luci Stefano Poda

Prima esecuzione assoluta

Nuova produzione del Teatro Comunale di Bologna
Commissione del TCBO
Orchestra, Coro e Tecnici del TCBO

Maestro del Coro Gea Garatti Ansini

Personaggi e interpreti


Giovedì 31 ottobre 2024, ore 20.00 | Turno Prime
Sabato 2 novembre 2024, ore 20.00 | Turno Sera
Domenica 3 novembre 2024, ore 16.00 | Turno Domenica

Info biglietti e prevendita