4 marzo 2024, 20:30

Luigi Piovano | Orchestra del Mozarteum

Dove
Teatro Auditorium Manzoni, Via Dè Monari, 1/2 - Bologna

I Concerti 2023|2024 di Musica Insieme

Lunedì 4 marzo 2024 ore 20.30

ORCHESTRA DEL MOZARTEUM DI SALISBURGO

LUIGI PIOVANO violoncello solista e direttore

Il grande violoncellista abruzzese corona la sua residenza a Musica Insieme alla guida della gloriosa compagine austriaca, che appare a Bologna per la prima volta nella sua storia

Luigi Piovano non è solo uno straordinario solista apprezzato in tutto il mondo, che ha lavorato da solo o con la guida dei più grandi direttori, e non è solo un camerista che ha suonato coi i nomi più prestigiosi. Ma è anche direttore lui stesso, con un’esperienza in Italia e all’estero che ha recentemente aggiunto in curriculum proprio l’Orchestra del Mozarteum, con la quale apparirà nella doppia veste di direttore e solista in questo appuntamento, che sancisce la sua residenza nella Stagione di Musica Insieme e vede a Bologna per la prima volta nella sua storia la massima orchestra austriaca. In un confronto fra classicismo e neoclassicismo, Piovano guida l’orchestra nata dalla volontà dei figli e della vedova di Mozart in uno dei capisaldi della produzione del grande Salisburghese, quella Sinfonia chiamata Jupiter proprio per la chiarezza e la potenza della struttura e per la straordinaria scrittura, esempio di come Mozart riesca a fondere la chiarezza assoluta del grande classicismo viennese con l’intensità della scrittura ereditata dalla grande lezione del Barocco. Ad una straordinaria sinfonia fa da contraltare un esemplare e monumentale concerto solistico, quello che Šostakovič dedica al violoncellista Rostropovič nel 1959, nel quale la concezione fondamentalmente classica della forma si fonde perfettamente con un linguaggio musicale tutto novecentesco.

Programma

Šostakovič

Concerto n. 1 in mi bemolle maggiore op. 107 per violoncello e orchestra

Mozart

Sinfonia n. 41 in do maggiore KV 551 — Jupiter 


Biglietti

Biglietti su Vivaticket