21 febbraio 2024, 19:30

MIA – Collegium Musicum Almae Matris, Isabella Ricci, Alissia Venier

Dove
Auditorium DAMSLab, Piazzetta P. P. Pasolini 5b - Bologna

MIA – Musica Insieme in Ateneo 2024

mercoledì 21 febbraio 2024  

ore 19,30 – DAMSLab / Auditorium

L’ATENEO PER L’ATENEO

Collegium Musicum Almae Matris

Isabella Ricci pianoforte

Alissia Venier direttrice

 

Un concerto dalla forte componente femminile quello de L’Ateneo per l’Ateneo, che vedrà la giovane ma già esperta direttrice d’orchestra Alissia Venier alla guida del Collegium Musicum Almae Matris in quello che è da oltre vent’anni un appuntamento consolidato di MIA. Netti i contrasti in questo programma che ha però un fil rouge, anzi due: l’omaggio a Fauré nel centenario della scomparsa e la città di Bologna come crocevia culturale, dove Mozart trovò accoglienza e onori, e Respighi trovò i natali. Nella prima parte del concerto scopriremo il talento di Isabella Ricci, la giovanissima vincitrice del Concorso pianistico internazionale “Andrea Baldi”, nel Quintetto KV 452 di Mozart, scritto nel 1784, per poi balzare avanti di un secolo col parodistico omaggio per fiati e pianoforte che Fauré e Messager dedicarono ad alcuni tra i più noti temi del Ring wagneriano. Protagonisti della seconda parte saranno invece gli archi, con una spiritosissima Serenata notturna di Mozart, che contrappone in stile barocco un quartetto d’archi a un “tutti” dotato di timpani, e con le Antiche arie e danze per liuto riscritte da un grande bolognese come Respighi, oggi al centro di un’importante operazione di riscoperta con il Festival Respighi Bologna organizzato da Musica Insieme.

Programma

WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756-1791)

Quintetto in mi bemolle maggiore KV 452 per oboe, clarinetto, fagotto, corno, pianoforte

 

GABRIEL FAURÉ (1845-1924) / ANDRÉ MESSAGER (1853-1929)

Souvenirs de Bayreuth

arrangiamento per quintetto di fiati e pianoforte

 

WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756-1791)

Serenata notturna in re maggiore KV 239 per orchestra d’archi e timpani

 

OTTORINO RESPIGHI (1879-1936)

Antiche arie e danze per liuto, III Suite P 172 per orchestra d’archi


Posto unico 10 euro. Ingresso gratuito per tutti gli studenti e per il personale docente e tecnico-amministrativo dell’Università di Bologna, su presentazione del proprio badge.
In caso di necessità, Musica Insieme si riserva il diritto di apportare variazioni ai programmi della rassegna, agli orari e alle date degli spettacoli. Non è consentito l’ingresso in sala a concerto iniziato.

Acquista il biglietto su Vivaticket