30 ottobre 2023, 20:30

Marie-Ange Nguci

Dove
Teatro Auditorium Manzoni, Via Dè Monari, 1/2 - Bologna

I Concerti 2023|2024 di Musica Insieme

Lunedì 30 ottobre 2023 ore 20.30

MARIE-ANGE NGUCI pianoforte

Un eccezionale talento al suo debutto a Bologna quello della pianista franco-albanese, che si presenta al nostro pubblico con un programma ricco di rimandi poetici

«Puro diamante. Ogni sfaccettatura del suo talento smentisce la sua età: la pianista Marie-Ange Nguci offre un gioiello dove virtuosismo fa rima con musicalità e inventiva». Non esiste paragone migliore per definire la giovane pianista franco-albanese Marie-Ange Nguci. Da una parte i traguardi raggiunti a soli ventisei anni: appena tredicenne è allieva di Nicholas Angelich, completa il corso di studi in tre anni, per specializzarsi poi in analisi musicale, musicologia, pedagogia, violoncello e organo. Dall’altra parte la sua maestria tecnica e l’eccezionale espressività, che sarà sicuramente capace di irretire il pubblico di Musica Insieme. Ed è una rete di connessioni quella che la Nguci intreccia al pianoforte, dando vita a un tessuto ricco di trame musicali. Chopin scrisse il Rondò in mi bemolle maggiore op. 16 a Parigi nel 1832, e lo dedicò a una giovanissima e prodigiosa allieva, Caroline Hartmann. Con lo stesso precoce talento, la giovane Nguci si fa qui umile “allieva virtuale” di Chopin, e rende omaggio al Maestro polacco e ad una “compagna virtuale” come Caroline Hartmann. La trama s’infittisce col secondo brano prescelto dalla pianista per Musica Insieme: è noto, infatti, che Kreisleriana presenti una dedica «all’amico F. Chopin». Ma non è solo al contemporaneo Chopin che Schumann dedica quest’opera: gli otto brani della Kreisleriana nascono infatti dall’attesa trepidante di una lettera da parte dell’amata Clara: impossibile non percepire quei sogni ora febbrili, ora spirituali che si materializzano all’ascolto di questo brano, a quasi due secoli di distanza. La tela si completa infine con due brani “trascendentali” come Gaspard de la nuit di Ravel e lo Chopin riletto da Rachmaninov delle Variazioni op. 22, che gli rendono omaggio grazie al talento sbalorditivo di Marie-Ange.

Programma

Chopin

Rondò in mi bemolle maggiore op. 16

Schumann

Kreisleriana, otto fantasie op. 16

Ravel

Gaspard de la nuit

Rachmaninov

Variazioni su un tema di Chopin op. 22


Biglietti

Biglietti su Vivaticket