3 luglio 2024, 20:30

Il Tabarro

Dove
Comunale Nouveau , Piazza Costituzione 4 - Bologna

Stagione Opera 2024 del Teatro Comunale di Bologna | 3, 9, 12, 17 luglio

Trittico, prima stazione. La tragedia e l’inferno. Non c’è speranza per l’umanità alla deriva sulle chiatte della Senna, brulicante di desideri e rimpianti. La matura Frugola sogna una casetta, un orto, il gatto; Giorgetta ripensa al (sob)borgo natìo e a venticinque anni ha già il cuore ferito dalla morte del figlioletto. Non è solo una Madame Bovary fra matrimonio sfiorito e nuove passioni; il fallimento del rapporto con Michele è anche in quel dolore che non si vuole nemmeno nominare. La Senna, come la vita, scorre inesorabile, cupa, trascina con sé i destini di chi ne abita le rive. Un pessimismo di stampo naturalista più che verista permea la prima opera del Trittico pucciniano e la musica assume un colore livido che l’avvicina all’espressionismo. Michele, deluso, si fa assassino dell’amante della moglie, compie la catastrofe di un mondo di sconfitti e la tensione culmina con la trasformazione dell’antico gesto d’affetto, l’abbraccio avvolti dal tabarro, nella scoperta del cadavere.

Stagione Opera 2024

IL TABARRO
di Giacomo Puccini

Direttore Roberto Abbado
Regia Pier Francesco Maestrini

Nuova Produzione del Teatro Comunale di Bologna
Orchestra, Coro e Tecnici del TCBO

Maestro del coro Gea Garatti Ansini

Interpreti principali:
Chiara Isotton, Roberto Aronica, Dario Solari

Personaggi e interpreti


Mercoledì 3 luglio 2024, ore 20.30 | Turno Prime
Martedì 9 luglio 2024, ore 20.30 | Turno Sera
Venerdì 12 luglio 2024, ore 20.30 | Turno Pomeriggio 1
Mercoledì 17 luglio 2024, ore 20.30 | Turno Pomeriggio 2

Info biglietti e prevendita

In occasione del centenario della morte del compositore, il Teatro Comunale di Bologna dedica un intero mese al maestro Giacomo Puccini con la messa in scena del celebre Trittico composto dalle opere in un atto Il tabarro, Suor Angelica e Gianni Schicchi, proposte singolarmente per un totale di 12 repliche. Le Opere del Trittico saranno acquistabili con un unico biglietto o anche separatamente.