16 marzo 2024, 18:00

Dido and Æneas | Die sieben todsünden

Dove
Comunale Nouveau , Piazza Costituzione 4 - Bologna

Stagione Opera 2024 del Teatro Comunale di Bologna | 16, 19, 21 marzo

Stagione Opera 2024

DIDO AND ÆNEAS
DIDONE ED ENEA
di Henry Purcell
Il “pio Enea”, come lo definisce Virgilio, non è certo pietoso: la pietas latina è un senso del dovere che, anzi, spesso impone di soffocare sentimenti e compassione. Nell’opera di Purcell non è nemmeno il fato o l’intervento divino a muovere l’abnegazione dell’esule troiano, profugo a Cartagine, città costruita da altri fuggiaschi. Non è il vero Mercurio a ordinare la partenza, bensì uno spirito maligno nella macchinazione perversa di streghe e creature sovrannaturali invidiose della felicità umana. Il mito diventa fiaba, il divino diventa fantastico. L’umano, preda di forze infide e ingannatrici, ancor più solo e illuso. 

DIE SIEBEN TODSÜNDEN
I SETTE PECCATI CAPITALI
di Kurt Weill
Le brave ragazze vanno in paradiso e le cattive dappertutto è un saggio del 2000 di Ute Ehrhardt. Lo sapeva bene già il Marchese de Sade, quando celebrò le disavventure della virtù e la prosperità del vizio e, meno estremo, Defoe con la sua spregiudicata Moll Flanders. Nel cammino iniziatico di ribaltamento morale, Anna si sdoppia in due sorelle, passione e ragione, il corpo di una ballerina e il linguaggio di una cantante, la merce e il commerciante. Vende se stessa e si libera di imperdonabili peccati come l’amore senza interesse (lussuria), il pudore (orgoglio), lo sdegno per l’ingiustizia (rabbia) o il sano appetito (gola). Tutto sotto l’occhio vigile di una grottesca famiglia composta solo da voci maschili, in attesa dell’agognata casetta in Louisiana. I beni materiali vincono sullo spirito: è il verbo della piccola borghesia che cede l’anima per denaro nel 1933, quando Brecht e Weill, esuli a Parigi, raccontano la crisi (attualissima) dell’Europa nella loro ultima collaborazione.


Direttore Marco Angius

Regia Daniele Abbado

Nuova produzione del TCBO con Teatro Romolo Valli, Reggio Emilia
Orchestra, Coro e Tecnici del TCBO

Maestro del Coro Gea Garatti Ansini

Personaggi e interpreti


Sabato 16 marzo 2024, ore 18.00 | Turno Prime
Martedì 19 marzo 2024, ore 18.00  | Turno Pomeriggio 1
Giovedì 21 marzo 2024, ore 20.00  | Turno Sera

Info biglietti e prevendita