Orchestra Senzaspine | La musica non ha un senso

Stagione lirico-sinfonica 2022

Mettere in scena le grandi pagine della musica classica unendo al rigore esecutivo e filologico la capacità di essere sempre più inclusivi, parlando a tutti e cercando di avvicinare nuovi ascoltatori grazie al fascino di opere senza tempo, in grado di appassionare, emozionare e divertire. Questa la missione della Stagione lirico-sinfonica 2022 dell’Orchestra Senzaspine, giovane ensemble bolognese, reduce da importanti riconoscimenti come essere l’Orchestra residente presso l’Accademia Chigiana di Siena e presso la Nuvola per la nuova stagione di EUR Culture Roma.

La nuova Stagione prevede cinque spettacoli accessibili e coinvolgenti, in due prestigiosi palcoscenici bolognesi: quattro al Teatro Duse e uno al Teatro Auditorium Manzoni.
Al Duse andranno in scena il concerto in maschera Filmusic (24 e 25 febbraio) che accosta la grande musica classica alle colonne sonore più amate del cinema, la nuova produzione lirica di Rigoletto (26, 27 e 28 aprile), capolavoro di Giuseppe Verdi con la regia di Giovanni Dispenza, il balletto Vivaldi I Piazzolla (24 e 25 maggio) che costruirà un ponte ideale tra Venezia e Buenos Aires, e l’ormai tradizionale concerto di fine anno Bollicine (26, 27 e 28 dicembre). Al Teatro Manzoni, invece, si terrà il concerto sinfonico Gershwin I Shostakovich (11 novembre). In programma la Rhapsody in Blue di George Gershwin, interpretata dal pianista Pietro Beltrani, e preceduta dalla prima mondiale di una nuova opera per sassofono e orchestra del giovane Luigi Grasso. A seguire la Sinfonia n.5 di Dimitri Shostakovich.

Grazie alla collaborazione con diverse realtà attive sul territorio, tra cui l’Istituto Cavazza, la Fondazione Gualandi e l'Antoniano Onlus, per ogni concerto verranno organizzati laboratori e iniziative di sensibilizzazione, serate e concerti accessibili ed inclusivi, che si terranno prevalentemente al Mercato Sonato di Bologna, sede dell’Orchestra Senzaspine.

Tra le novità di questa Stagione, le collaborazioni artistiche con il Bologna Jazz Festival per il concerto al Manzoni, e con la Fondazione Luciano Pavarotti, che ha curato lo scouting per i giovani interpreti del ‘Rigoletto’.


Programma sul sito www.senzaspine.com/it/stagione-2022


Info abbonamento 5 Prime e singoli biglietti a questo link
Campagna abbonamenti dal 19 gennaio 2022

Biglietteria:


www.senzaspine.com

teatroduse.it

www.facebook.com/orchestrasenzaspine