ven 21 ottobre | ore 22:00

Death Bells

@Covo Club

AUS / garage rock / Dais Records / 

Death Bells è la collaborazione musicale di lunga data tra Will Canning e Remy Veselis. Nati nel 2015 durante la loro tarda adolescenza a Sydney, in Australia, la band ha dimostrato di essere un pilastro nel panorama musicale underground alternativo sia in patria che all’estero. Muovendosi tra gli stilemi del post-punk e del garage rock, la formazione dei Death Bells si è trasformata più volte, mentre i due fondatori sono cresciuti vivendo insieme fino alla prima età adulta. Con il caratteristico tono baritonale di Canning e il sound pieno di riverberi di Veselis (una costante durante la loro produzione musicale), i due si sono trasferiti definitivamente a 7.000 miglia di distanza, a Los Angeles, in California, nel 2018; qui è sbocciata l’attuale formazione dei Death Bells.
Nel 2019, i Death Bells si sono uniti alla famiglia Dais Records per il loro attesissimo secondo album “New Signs of Life”. Registrato dopo tre anni di lavoro, l’album di 9 tracce offre ritornelli indimenticabili e suoni più complessi e ricchi della loro precedente produzioni, in un disco davvero apprezzato che non è nient’altro che il lavoro più completo della band fino ad oggi.
Insieme al classico romanticismo meditabondo dei Death Bells, i temi del disco divulgano una visione personale del loro viaggiare in tutto il mondo e delle relazioni intraprese durante le loro esperienze di vita.


Info biglietti e prevendite

Death Bells

ven 21 ottobre | ore 22:00
@Covo Club

AUS / garage rock / Dais Records / 

Death Bells è la collaborazione musicale di lunga data tra Will Canning e Remy Veselis. Nati nel 2015 durante la loro tarda adolescenza a Sydney, in Australia, la band ha dimostrato di essere un pilastro nel panorama musicale underground alternativo sia in patria che all’estero. Muovendosi tra gli stilemi del post-punk e del garage rock, la formazione dei Death Bells si è trasformata più volte, mentre i due fondatori sono cresciuti vivendo insieme fino alla prima età adulta. Con il caratteristico tono baritonale di Canning e il sound pieno di riverberi di Veselis (una costante durante la loro produzione musicale), i due si sono trasferiti definitivamente a 7.000 miglia di distanza, a Los Angeles, in California, nel 2018; qui è sbocciata l’attuale formazione dei Death Bells.
Nel 2019, i Death Bells si sono uniti alla famiglia Dais Records per il loro attesissimo secondo album “New Signs of Life”. Registrato dopo tre anni di lavoro, l’album di 9 tracce offre ritornelli indimenticabili e suoni più complessi e ricchi della loro precedente produzioni, in un disco davvero apprezzato che non è nient’altro che il lavoro più completo della band fino ad oggi.
Insieme al classico romanticismo meditabondo dei Death Bells, i temi del disco divulgano una visione personale del loro viaggiare in tutto il mondo e delle relazioni intraprese durante le loro esperienze di vita.


Info biglietti e prevendite