sab 4 dicembre | ore 17:30

Concorde

@Museo internazionale e biblioteca della musica

jazz insight | #novecento i musicisti raccontano i musicisti

Per Jazz Insight, narrazione musicale con Emiliano Pintori, pianoforte. Special guest Pasquale Mirra, vibrafono. Dedicato a John Lewis (1920-2001) e al Modern Jazz Quartet.

Il pianista John Lewis è il maggiore rappresentante dell’ambizione di fare convivere le forme provenienti dalla tradizione europea (in particolare dal barocco) con un senso profondo del blues e della matrice afroamericana. A questo scopo creò lo storico Modern Jazz Quartet, in cui le sue idee si incontrarono con uno dei più grandi vibrafonisti della storia del jazz: Milt Jackson.

Jazz Insight (con tutti gli anniversari in versione +1), ovvero la musica africano-americana, i suoi protagonisti e le vicende che ne hanno caratterizzato la storia, in collaborazione con Bologna Jazz Festival.

Il tutto come sempre raccontato dalla prospettiva di un pianista jazz, Emiliano Pintori, in compagnia dei suoi ospiti.

È consigliato acquistare il biglietto in prevendita:
- presso il bookshop del Museo della Musica nei giorni di apertura
online (con una maggiorazione di € 1,00) su www.midaticket.it.

Ingresso: € 6,00 intero / € 5,00 ridotto (studenti universitari con tesserino, minori di 18 anni, possessori Card Cultura)

Concorde

sab 4 dicembre | ore 17:30
@Museo internazionale e biblioteca della musica

jazz insight | #novecento i musicisti raccontano i musicisti

Per Jazz Insight, narrazione musicale con Emiliano Pintori, pianoforte. Special guest Pasquale Mirra, vibrafono. Dedicato a John Lewis (1920-2001) e al Modern Jazz Quartet.

Il pianista John Lewis è il maggiore rappresentante dell’ambizione di fare convivere le forme provenienti dalla tradizione europea (in particolare dal barocco) con un senso profondo del blues e della matrice afroamericana. A questo scopo creò lo storico Modern Jazz Quartet, in cui le sue idee si incontrarono con uno dei più grandi vibrafonisti della storia del jazz: Milt Jackson.

Jazz Insight (con tutti gli anniversari in versione +1), ovvero la musica africano-americana, i suoi protagonisti e le vicende che ne hanno caratterizzato la storia, in collaborazione con Bologna Jazz Festival.

Il tutto come sempre raccontato dalla prospettiva di un pianista jazz, Emiliano Pintori, in compagnia dei suoi ospiti.

È consigliato acquistare il biglietto in prevendita:
- presso il bookshop del Museo della Musica nei giorni di apertura
online (con una maggiorazione di € 1,00) su www.midaticket.it.

Ingresso: € 6,00 intero / € 5,00 ridotto (studenti universitari con tesserino, minori di 18 anni, possessori Card Cultura)